Segno dei Pesci in occulto

zodiaco-astrologia-oroscopo-cartomante
pixabay.com

Dopo l’analisi in pillole del segno zodiacale dello Scorpione nell’occulto (leggi il mio articolo: Astrologia, Scorpione), parliamo oggi di un segno altrettanto degno di nota per dualità ed emozioni.

Per essere un segno zodiacale invernale e della fine d’anno, i Pesci governano la difficile dodicesima Casa dello zodiaco, quella dei dolori segreti.

I Pesci appartengono alla triplicità dell’Aquila, e al gruppo dei segni più influenzati dalle emozioni, cioè quelli d’acqua, insieme a Scorpione e Cancro.

Come per l’aspetto alto dello Scorpione, quei Pesci più affini alla natura aquilana posseggono una devozione all’umanità superiore a quella di ogni altro segno zodiacale.

In esoterismo, i Pesci sono però anche il segno negativo del sacrificio e dell’espiazione, perciò sempre in sintonia con la carta dell’Appeso nei tarocchi.

L’asservimento fisico, emotivo o entrambi sono una costante nella vita dei Pesci, schiavi di una situazione, un lavoro, un matrimonio, un vizio, un credo o della propria stessa natura.

La possibilità di essere forti fumatori o bevitori per sfuggire a un costante senso di preoccupazione è sensibile nei Pesci, sempre molto influenzabili dagli altri. I Pesci possono condurre una vita sregolata, essere distratti e faticare a trovare il proprio posto nell’universo.

Annunci