Divinazione con le carte normali e i dadi

divinazione-carte-dadi
pixabay.com

I tarocchi non sono ovviamente l’unico metodo per prevedere il futuro: lo si può fare con le carte normali e in tutto il mondo esistono centinaia di forme di divinazione, alcune più conosciute di altre, ma in linea generale tutte valide per il loro scopo. La scelta di quale sistema utilizzare è del tutto libera e lasciata alla coscienza del divinatore.

Essenziali sono la serietà e la capacità di interpretazione del divinatore, che è bene concordi previamente con chi richiede la lettura su quale metodo utilizzare.

Ma senza allontanarci ancora dalle carte normali, queste sono usate ormai da molti secoli e hanno decine di metodi cosiddetti tradizionali o ‘della zingara’. Nulla proibisce di utilizzare le normali carte da gioco al posto dei tarocchi, che anzi possono essere usate con brillanti risultati.

Io stesso, nella mia esperienza di cartomante, uso le normali carte da gioco per esercizi spirituali quotidiani.

Nell’immaginario collettivo molto affini alle carte normali sono i dadi. Non si tratta di un semplice gioco! I dadi non ebbero sempre la stessa forma, numero di facce o significati che hanno oggi. Quello che è certo, è che sono usati per prevedere il futuro da almeno 4 mila anni.

Annunci