Karma

karma-armonia-spirituale-universo
pixabay.com

Karma. Questo nome orientale è diventato comune in occulto per indicare che gli effetti di ciò che facciamo ce li ritroveremo davanti, possibilmente amplificati, ad un certo punto nella nostra vita, e persino nell’aldilà. Il male chiama male e il bene, bene. Non è un concetto per niente nuovo. Ma come teoria, ha diverse scuole e possibilità di interpretazione.

La figura della ruota, comune nei tarocchi e nell’occulto, si adatta bene a spiegare il karma.

In fondo, la nostra vita è proprio come una ruota che gira e, dopo avere completato un determinato ciclo, ci ritroviamo sempre al punto di partenza anche se non ce ne accorgiamo quasi mai. Quindi se abbiamo seminato odio alla fine ce lo ritroveremo sul nostro percorso. Così dice il karma.

Per un’altra teoria di origine orientale ormai divenuta comune anche nell’esoterismo occidentale, leggi il mio articolo: Chakra

Annunci