Carte negative nei tarocchi

divinazione-lettura-tarocchi-carte
pixabay.com

Alcune carte sono temute e considerate negative o di cattivo auspicio. In realtà non ci sono carte negative nei tarocchi. Useremo il frangente di una carta non positiva per capirci meglio, come occasione di purificazione e per acquisire ulteriore saggezza.

Il futuro può sempre essere cambiato attraverso le nostre azioni, e anche in quei casi in cui le carte dicono che la materia è in mano al fato, possiamo sempre adattarci e fare in modo che la situazione diventi per noi una esperienza utile e costruttiva.

Trasformeremo infatti la momentanea esperienza negativa in una lezione positiva che ci aprirà la strada a nuove opportunità e a capire meglio la vita.

In questo modo la lezione impartitaci dalla vita non sarà stata inutile. Presto, lasceremo il momento negativo alle nostre spalle ma nel nostro subconscio ci ricorderemo di non commettere nuovamente gli stessi errori.

Come ulteriore soluzione, potremo valutare se ricorrere alla magia per cambiare quella stessa situazione difficile.

Annunci