Simboli magici e religiosi

magia-rituali-incantesimi-riti
pixabay.com

L’origine dei simboli religiosi appartiene all’occulto e ai simboli magici.

Ma probabilmente soltanto pochi si sono posti questa domanda, da dove viene la tradizione di candele, incenso e fiori nella pratica della religione in occidente?

Per le loro particolari vibrazioni nella dimensione del non visibile, questi oggetti collegano il mondo fisico con quello spirituale, con l’aldilà e gli altri mondi da tempo immemorabile e molto prima della nostra attuale era cristiana.

Questi oggetti magici sono i tramiti attraverso cui gli spiriti possono conoscere i desideri e le preghiere degli esseri umani, e accettare l’omaggio di questi ultimi.

Per conoscere il fascino delle candele, leggi il mio articolo: Magia delle candele

Leggi anche i miei articoli: Magia e spiritismo, etica, bene, male; Magia; La magia più forte; Occulto, esoterismo: cosa sono

Annunci