Parole e formule magiche

parole-formule-magiche-incantesimi
pixabay.com

L’intero universo visibile è stato creato semplicemente proferendo una parola, ed egualmente con quelle che sono in sostanza parole o formule magiche esso, quando il suo tempo sarà compiuto, verrà distrutto ritornando ad essere un semplice pensiero nella mente della divinità. Questo è il vero potere creativo e distruttivo della parola!

Egualmente, la parola è sempre stata in grado di apportare benedizione oppure maledizione.

Gli occultisti e i maghi credono che parole magiche e formule magiche sono state messe per iscritto in alcuni libri antichi, come nei grimori, ma anche in testi di genere completamente diverso, sapientemente nascoste fra le trame di romanzi o persino preghiere come i salmi (leggi i miei articoli: Salmi preghiere magiche e Preghiera e magia dei salmi).

Le parole sono sostanzialmente suoni, vibrazioni che si propagano nell’aria che ci circonda come insegna la scienza. Ma per poter produrre vibrazioni in grado di provocare cambiamenti nel mondo, indipendentemente dalla volontà altrui, le parole dell’occultista debbono vibrare in modo diverso da quelle di un semplice discorso o dalla lettura di una pagina stampata.

Le parole magiche e le formule magiche costituiscono un elemento indispensabile di ogni rituale.

La giusta scelta delle parole, il loro corretto uso per costruire una frase, e soprattutto la giusta intonazione di ciascuna parola diventano perciò elementi che insieme costituiscono una formula magica in grado di apportare i risultati voluti.

Annunci