Negatività e invidia

malocchio-invidia-maleficio-protezione
pixabay.com

L’invidia è uno dei sentimenti negativi da cui si origina più comunemente il malocchioNon è necessario essere incorsi in una maledizione formale per cadere vittima del malocchio per l’invidia di altri.

Una forma di odio, l’invidia nasce infatti nel cuore di una persona ancora prima di venire proferita dalla bocca sotto forma di un augurio di mala sorte. Ma visto il grande potere che in occulto possiede la parola, questa si può immaginare come la pietra che affila la lama della spada del cattivo pensiero.

Chi si ritrova sottoposto a forti sentimenti di invidia soprattutto da parte di falsi amici, purtroppo è destinato a sentire prima o poi gli effetti del malocchio.

Normalmente, potrà scampare il pericolo soltanto chi dispone di un’aura molto robusta.

Oppure soltanto quelli che sono circondati di un grande numero di persone che hanno un interesse al nostro benessere, in grado insieme di bloccare inconsciamente il malocchio da invidia.

In una scala decrescente di amore e sincerità, si può pensare prima ai familiari, poi agli amici veri, sino ad arrivare ai colleghi di lavoro o membri di un qualunque tipo di associazione di persone, quando dal benessere di ciascuno dipende il raggiungimento di un obbiettivo comune che significa stabilità per tutti.

Purtroppo nella vita moderna così piena di stress e problemi, sono sempre meno quelli che posseggono già dentro di sé le difese naturali per deflettere le minacce del malocchio da invidia.

In generale, è sempre consigliabile ripristinare la protezione e fare così cessare il maleficio.

Annunci