La mano in occulto

mano-fantasmi-spiritismo-simboli
pixabay.com

In occulto la mano, sia reale sia simbolica come disegnata o scolpita, personifica l’essenza stessa di esoterismo e spiritismo.

La mano è la parte del corpo attraverso cui avviene la connessione dello spirito che conosce la risposta con il nostro io che rivolge la domanda. In esoterismo la connessione avviene per il tramite delle carte o delle rune o del pendolo divinatorio, come in tutte le previsioni del futuro che richiedono una forma di manipolazione cioè l’uso delle mani.

In occulto la mano può essere l’oggetto stesso usato per la previsione del futuro, e in questo caso si parla di chiromanzia o lettura della mano.

Attraverso la mano l’occultista dirige il rito. Dalla mano l’operatore esoterico proietta esternamente l’energia occulta necessaria per lo svolgimento del rituale desiderato. In esoterismo il movimento può avvenire anche al contrario in modo da attirare dentro di sé, sempre tenendo le mani nella direzione appropriata, l’energia di un determinato luogo.

Sulla mano il ritualista indossa per tradizione un anello che ha un particolare significato per le sue arti esoteriche, oppure che è segretamente connesso ad uno degli spiriti o degli angeli agendo come un portale per le loro apparizioni e manifestazioni.

In occulto talvolta un fantasma segnala la sua presenza sfiorando una mano, più facilmente la sensazione è simile a quella di venire sfiorati da una sottile ragnatela, oppure cerca di fare muovere i piccoli oggetti che stiamo tenendo in mano.

Non ci avete mai pensato? Questo è perché quando in esoterismo gli spiriti o fantasmi cercano di realizzare un contatto fisico con noi, preferiscono farlo su di una parte del corpo che non vestiamo in quanto ciò richiede meno sforzi da parte loro. Nella mia esperienza di medium, posso dire che normalmente i punti preferiti dagli spiriti o fantasmi per contattarci fisicamente per una ragione seria (non soltanto per spaventarci o farci scherzi come quando ci strappano gli oggetti di mano) sono viso, collo e capelli.

Più comunemente però la presenza di spiriti o fantasmi può essere notata per le influenze che esercitano sul posto o sulla stanza dove ci troviamo.

Perché vogliono attirare la nostra attenzione? Spesso lo fanno senza ragioni particolari, come ho spiegato in questo articolo.

E per sapere perché ci sono così tanti fantasmi in questi determinati luoghi, leggi il mio articolo: I fantasmi dei castelli e in casa degli attori

Annunci