Rito dei nuovi pianeti

pianeti-retrogradi-2017-significato
pixabay.com

Non tutti i pianeti che conosciamo oggi erano noti agli antichi, e la ritualistica con i pianeti non scoperti nell’antichità è tra le forme più recenti di esoterismo. Senza avere corrispondenze occulte già stabilite, in pratica è stato lasciato a ciascun esoterista serio il compito di trovarle da sé.

Nella mia esperienza di ritualista, ho scoperto diverse affinità tra gli spiriti e i pianeti più distanti del sistema solare. Ne ho avuto conferma anche confrontando le apparizioni e manifestazioni di questi spiriti con le particolari posizioni assunte dai pianeti di cui stiamo parlando.

Urano, Nettuno e Plutone sono ricettacoli occulti di potenti energie per costruire quello che serve e cancellare quello che non va.

Quello che chiamo rito dei nuovi pianeti è uno dei tanti rituali che pratico per propiziare la materializzazione di un particolare desiderio nella vita.

Annunci