Rito di Daniele

rito-amore-amicizia-purificazione
pixabay.com

Questo nome indica uno dei rituali di protezione che svolgo, il rito viene predisposto singolarmente quando ne emerge il bisogno ed è particolarmente indicato a quanti si siano già trovati sotto attacco di un maleficio o sortilegio.

L’esperienza di sofferenza, orrore e dolore portata dal male viene completamente cancellata proprio come in una fornace, il cui fuoco è purificatore assicurando terribile e completa distruzione del maleficio.

Il rituale assicura la medesima protezione che fu concessa al profeta Daniele ed ai suoi amici durante le loro sofferenze in Babilonia, secondo l’antica cabala magica.

I nomi che attribuisco ad alcuni miei rituali sono meramente descrittivi, e servono soltanto ad indicare i risultati che è possibile ottenere attraverso il loro svolgimento: la sostanza dell’esecuzione di questi rituali rimane infatti segreta, come vogliono le più antiche regole dell’occulto.

Annunci