Pianeti esterni nel 2017

pianeti-retrogradi-2017-significato
pixabay.com

I pianeti più esterni si muovono lentamente ma la loro luce, come mediata dai segni che essa attraversa per giungere a noi, esercita una grande influenza su tutti.

Come distanza dal sole, Marte viene dopo la Terra, ma la sua influenza sulla personalità funziona in modo simile a quella di Mercurio e Venere, ed è perciò meglio catalogabile con questi due.

Nel 2017 avremo il cambiamento di segno zodiacale da parte di Giove e Saturno.

Giove lascerà la Bilancia per passare nello Scorpione il 10 ottobre 2017; Saturno lascerà invece il Sagittario per entrare nel Capricorno il 20 dicembre 2017.

Dovremo però aspettare il 2018 affinché Urano lasci l’Ariete, in cui è ormai da quasi sette anni, per il Toro.

Saremo infine decisamente dentro la nuova decade quando registreremo il cambiamento di segno zodiacale da parte dei lontani Nettuno e Plutone.

In questi anni, Nettuno continuerà a rimanere nei Pesci, e Plutone nel Capricorno.

Le influenze dei più lontani fra i pianeti esterni si possono sfruttare con successo per lo svolgimento di incantesimi attraverso un rito particolare che svolgo regolarmente.

Annunci