Amore e aria

incantesimo-vento-dimenticare-cancellare
pixabay.com

La risposta a tutte le nostre domande è nell’aria, dove risiede la divinità! Sin dalla notte dei tempi tutte le forme di oracolo prevedevano la mescolanza di determinati oggetti con l’elemento esoterico dell’aria, per ottenere le risposte desiderate.

Gli oggetti o i bastoncini da estrarre a sorte venivano prima lanciati nell’aria, dove ricevevano la risposta, e poi la traducevano in simboli da interpretare una volta caduti a terra.

Egualmente, i dadi venivano permeati dall’elemento dell’aria quando erano rotolati nelle mani prima di essere lanciati e fermarsi da soli in una determinata posizione.

I tarocchi subiscono lo stesso procedimento quando sono mescolati, e anche subito dopo quando le carte sono stese a ventaglio per essere scelte da chi vuole farsi leggere il futuro.

Insomma le sibille sono di proposito esposte all’elemento occulto dell’aria, che infatti in esoterismo indica comunicazione interpersonale e viaggio, fisico ma soprattutto lo spostamento di quei pensieri e di quelle idee che portano con sé la risposta a tutte le nostre domande.

Annunci